MICROBIOTA INTESTINALE

ANALISI DEL MICROBIOTA INTESTINALE

La valutazione della composizione del proprio Microbiota intestinale non è una pura e semplice curiosità. Detta analisi è fondamentale per comparare le varie specie di microrganismi ospiti del proprio intestino e se sono poi in equilibrio tra loro. Se in possesso di un parco microbi non armonico in quantità e qualità, si può, con l’aiuto di professionisti, mettere ordine e conseguentemente avere un metabolismo più performante con buone ripercussioni sulla salute.

Un Microbiota sano ci protegge da varie patologie, le più comuni: obesità, diabete di tipo II, malattie infiammatorie, sindrome metabolica, diverticoli, artrite reumatoide, allergie, cancro del colon-retto, ecc…

Disturbi ricorrenti di lieve ed episodica entità tipo, coliti e diarree ricorrenti, stipsi, flatulenza, difficoltà digestive, disturbi uro-genitali quali cistiti e prostatiti, possono essere riferiti ad un Microbiota in non perfetto equilibrio.

Per riconoscere una disbiosi intestinale completa è opportuno eseguire il test del Microbiota intestinale per trovare l’indice di biodiversità e l’indice di disbiosi microbica. Se interessati si può ricercare la presenza di tutti gli ospiti presenti e se sono in equilibrio in quantità e qualità.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi